Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Serve l’ombrello? Provate quelli macabri e lussuosisismi di Archer Adams, made in London

Oggi, almeno qui a Roma, è una giornata grigissima, con molte più di 50 sfumature di grigio, considerando quelle comprese fra il cielo e l'asfalto. Visto che il mood è piuttosto oscuro ho pensato che l'oggetto perfetto per una mattinata così è uno dei Westminster Umbrella di Archer Adams, piccola, direi mini boutique di Marlyebone, cuore di Londra e dello shopping indipendente della città, dedicata tutta al menswear. 

Archer

Diciamo subito che gli ombrelli in oggetto non vanno bene per chi ama non farsi notare. In realtà, l'unica loro, vera particolarità sta nel manico, fatto a mano, in argento e a forma di testa di leone, di labrador, serpente, aquila, teschio bianco e teschio nero, pomello di cristallo, cavallo, gufo… Tutte ispirate, secondo il designer, alle architetture del 18esimo secolo. La tela nera e le stecche di betulla dipinte di nero contribuiscono a quella loro aria decisamente "darkly cool" che piace agli appassionati di macabre storie vittoriane ma anche ai dandy contemporanei, che hanno a loro disposizione due modelli (il lungo, quello classico, e quello pocket).

Archer

Per non rischiare di trovare qualcuno con lo stesso ombrello, anche se l'eventualità è piuttosto rara (gli ombrelli si vendono solo nella boutique di Londra oppure nello store online di Archer Adams, o ancora su Mrporter.com) si può ripiegare su uno dei modelli più recenti, lanciato paradossalmente lo scorso luglio, con un teschio ricoperto di 500 cristalli Swarovski incastonati a mano che potrebbe per alcuni declinare facilmente nel kitsch se non fosse che la sua dichiarata ispirazione è il celebre "For the Love of God" (il teschio ricoperto di diamanti) di Damien Hirst. 

Archer-adams-swarovski-umbrella-close

Visto anche il loro prezzo (a partire da 185 sterline, circa 220 euro) sono anche garantiti a vita. E se vi interessasse farvi fare un abito su misura, Archer Adams offre anche un interessante e piuttosto unico servizio di "tailoring taxi" a domicilio, con autista che vi viene a prelevare a casa, vi porta in boutique per le misure e scegliere i tessuti e poi vi riaccompagna. Quando si dice "bespoke".